Qual è la differenza tra difensore d’ufficio e difensore di fiducia?

Quando una persona è indagata, imputata o condannata, ha il diritto / dovere di avere un difensore. Nel caso in cui il difensore non venga indicato fiduciariamente dall'interessato, sarà l'autorità giudiziaria procedente a nominarne uno tra quelli iscritti nell’apposito Albo tenuto presso il Consiglio Nazionale Forense.

Richiedi informazioni

Acconsento al trattamento dei dati personali » Maggiori informazioni